Ci sono scelte che sono molto difficili. Ci sono scelte che non si vorrebbero dover fare, ma sono lì che ci aspettano ed è nostro dovere dire sì o no.

scelte-difficili-sqcuola-blog

Negli ultimi due giorni io e Serena in quanto Vicepresidi di Classe V siamo state messe alla guida di un gruppo di compagni con il compito di scegliere le wild card per la nuova classe di SQcuola di Blog.

Come è usanza da queste parti prima pensiamo agli esclusi dando alcuni consigli per le future selezioni (ritentate! non mollate!):

  • la lettera motivazionale deve spiegare perché volete entrare alla SQcuola e cosa pensate di poter dare come valore aggiunto e quindi andare oltre il riepilogo del CV
  • per quanto qui ci siano regole da rispettare, una candidatura perde di attrattiva se inizia con “Spett.le responsabile delle selezioni” (e simili) perché la domanda che viene spontanea al selezionatore è: “Ma questo/a è mai passato nel gruppo Academy? Ha mai cercato informazioni sulla SQcuola fuori dalla prima pagina del sito?” con tanto di occhio pallato per lo sgomento
  • vedi sopra anche per chi conclude con “Cordiali saluti
  • incentrare tutto sulla propria storia personale rende quasi impossibile il lavoro del selezionatore che non riesce a sapere nulla della vostra professionalità e soprattutto, per favore, puntate sulla vostra positività piuttosto che sui problemi avuti perché è la vostra capacità di rialzarvi, la vostra voglia di fare che segna il confine fra un sì o un no
  • se volete fare il social media manager evitate i profili social blindati perché in questo modo non dimostrate voglia di condividere e soprattutto non permettete al selezionatore di valutarvi al di là di quello che avete scritto
  • siate creativi in qualunque modo vi sia congeniale, perché anche una vera e propria lettera può essere piena di creatività se ben scritta.

Siamo certi che gli esclusi sapranno fare buon uso di questi consigli e speriamo di rivedere tanti di voi alle selezioni per Classe VII.

Ma ora veniamo al vero motivo di questo post, a quello che tutti state aspettando (e lo so che a questo punto qualcuno si sta sparando la camomilla direttamente in vena!): l’elenco delle wild card che sono in tutto 7.

Rullo di tamburi… eccovi i nomi:

  1. Alice Colombi (ex alunna entrata per merito in Classe V costretta a lasciare per un incarico di lavoro che le ha reso impossibile proseguire la frequenza)
  2. Filippo Tenaglia
  3. Natascia Foglia
  4. Tiziana D’Andrea
  5. Irene Perino
  6. Ettore Russo
  7. Ilaria Cuzzolin.

Siate fieri di essere in classe, ricordatevi che vi è data una grande responsabilità perché siete le scelte dirette di un gruppo di vostri colleghi che hanno deciso di puntare su di voi.

Avete precedenti illustri da emulare: due vicepresidi (Serena ed Elena) e Marcello Cavalli, che sarà il vostro meraviglioso docente di scrittura creativa sono i primi nomi che mi vengono in mente di una lunga  e gloriosa lista di prescelti.

E siccome a SQcuola di Blog ci si mette sempre la faccia ecco i nomi e i profili LinkedIn di chi ha portato avanti questa selezione:

Terminiamo qualche consiglio per tutti i nuovi ragazzi di Classe VI.

Per prima cosa ricordate che una certa Laura Galoppo è un passo dietro di voi pronta a prendersi il posto del primo che crollerà o che non si dimostrerà all’altezza. Matteo Billi era al suo posto lo scorso giugno e ora è qui a valutare voi. Rifletteteci.

Allo stesso modo Morgan Bovo (uno dei selezionatori delle lettere motivazionali) era il primo escluso di Classe I, è entrato per abbandono e da allora è la coscienza saggia di SQcuola di Blog.

Ricordate bene altri due nomi: Michele Papaleo e Matteo Lobina.

Michele è come voi una wild card, ma prima di tutto è un blogger, un community manager, in pratica è il social media coso che spero di diventare. Michele ha 19 anni e nel 2014 prenderà due diplomi: quello del master di SQcuola di Blog e quello di maturità.

Da lui dovete imparare che tutti hanno qualcosa da insegnarvi qui dentro, anche quelli che pensate non possano saperne più di voi.

Matteo è arrivato qui come il più a-social dei SMM (parole sue!) e silenziosamente, un giorno dopo l’altro, è diventato un pilastro della SQcuola tanto da gestire, insieme all’altrettanto brava Michela Zamuner, il canale twitter del nostro progetto di punta: #VerdiMuseum.

Da lui dovete imparare che umiltà e lavoro duro sono la chiave per arrivare alla fine di questi sei mesi con successo.

Lunedì si comincia. Alle 19 tutti schierati davanti a e-works per iniziare quelli che saranno sei mesi incredibili, sei mesi che vi chiederanno molto ma che vi daranno altrettanto.

Benvenuta Classe VI!

9 thoughts on “L’ultima selezione: le wild card di Classe VI

  1. Come concludere un percorso di selezione? Dando innanzi tutto spunti e consigli agli esclusi, e motivazioni ai prescelti. Bravi Sara Salvarani, Serena Sabella, Sara Verardo, Eleonora Gargiulo, Matteo Billi, Ugo Lopez e grazie a tutti da SQcuola di Blog
    Siamo pronti a ricominciare!

  2. Un benvenuto a tutti i nuovi (e semi-nuovi) entrati in Classe VI: che la Forza sia con voi, perché lo Sforzo incombe sul vostro capo (giusto Marcello Cavalli?)!
    Scherzi a parte, gli esclusi facciano PREZIOSISSIMO tesoro delle raccomandazioni di Sara in merito alla lettera motivazionale: chi è fuori per qualche decimo (o addirittura centesimo!) di punto si rende conto che scrivere una buona lettera fa la sua differenza.
    Aggiungo solo un altro suggerimento: non fate un trattato dei massimi sistemi socialmediatici, e se proprio volete citare McLuhan o Watzlawick o altri, fatelo con sobrietà, quasi “en passant”; loro li conosciamo: a noi interessa capire voi!
    Buon Anno SQcuolastico a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.