Figura piuttosto nuova, ha senso solo nell’ambito di grossi team o in aziende che sotto l’apparente forma di siti realizzano in realtà applicazioni web. Compito del web architect è coadiuvare il web designer nelle fasi progettuali occupandosi di definire in dettaglio l’architettura sistemistica dell’intero sistema. Tra le sue responsabilità:

  • individuare gli store del sito (database, file xml o altro);
  • scegliere le interfacce tra le pagine e lo store (linguaggi Server Side);
  • fissare le specifiche per il collegamento coi sistemi postali;
  • determinare e descrivere le parti statiche e quelle dinamiche;
  • individuare i componenti standard da usare come mattoni da costruzione del sito (forum, chat, database, moduli SMTP).

Frequentemente il ruolo del web architect è rivestito dal web designer o da uno sviluppatore. Tipicamente il web architect lavora in un’azienda specializzata nella produzione di applicazioni web sofisticate e necessitanti di alte performance o proprietaria di importanti siti di commercio elettronico, market place, portali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.