Buongiorno a tutti, è il Preside che vi scrive

Siamo pronti a pubblicare la graduatoria e di conseguenza a presentare la SQcuadra che seguirà il primo Master in Italia su Social Media Marketing.

Il primo pensiero va agli esclusi. E’ un momento importante per noi, e ci piange il cuore per coloro che non ce l’hanno fatta ad entrare.

Eravate oltre 120 ai blocchi di partenza, avete resistito con pazienza a tutti gli ostacoli, test, valutazioni che vi abbiamo posto innanzi. Alcuni (pochi) si sono fermati alle prime difficoltà, ma tutti gli altri hanno completato il percorso di iscrizione dimostrando tenacia, perseveranza e soprattutto dimostrando che ciò che stiamo cercando di proporre è un’opportunità seria.

Alcuni degli esclusi erano in graduatoria dentro i primi trenta, ma come sapete le regole del “gioco” imponevano che le tre categorie “speciali” balzassero in avanti. E’ una scelta che abbiamo fatto all’inizio, magari non tutti condividono, ma restiamo fedeli a quanto dichiarato perché per noi queste persone possono avere un ruolo importante nei rispettivi campi.

Ma come più volte detto secondo noi dovrebbe vigere la regola che nessuno resta a mani vuote se ci mette impegno e dimostra passione e perseveranza. In virtù di questa nostra regola coloro che non sono entrati fra i trenta verranno contattati tra poco ed ad ognuno di loro verrà fornito l’accesso a 7 moduli dei 34 che completano il Piano Didattico. Inoltre ci farebbe dannatamente piacere se seguissero e partecipassero alle attività della classe anche dall’esterno. Infatti molte le attività saranno pubbliche, dalla creazione di un Blog, alle attività di creazioni di contenuti, interazione online con i personaggi della SQcuola di Blog (su Facebook e Twitter).

Ricordatevi infatti che il VERO valore di questo percorso non è solo l’insegnamento di qualche buon professionista, ma soprattutto la creazione di un Network ben visibile, che possa poi muoversi in blocco, scambiarsi idee, condividere informazioni, segnalazioni e distribuire valore. I professionisti del futuro muovono il network di competenze, e non sono “tuttologhi “alla Sgarbi. Non perdete questa opportunità e restate comunque collegati.

Senza dimenticare le due buone notizie per gli esclusi:

1)      Dei 30 studenti noi valuteremo (monitorandoli) le attività e l’impegno a seguire e partecipare. Nel caso qualcuno decida o pensi di abbandonare prima della conclusione, il consiglio Didattico si riserva il diritto di richiamare i primi esclusi da graduatoria per prenderne il posto.

2)      A Settembre 2011, in concomitanza con l’evento finale di questo primo corso, presenteremo alla stampa il secondo Master online della SQcuola di Blog. Ciò significa che avrete la possibilità di ricandidarvi solo ritardando di qualche mese.

Un ultima nota per trasparenza verso tutti. Due persone Monica Borrotti e Riccardo Bolsi ci hanno dato una grande mano in questi mesi, nel loro percorso di Stage (gratuito) presso LEN. Alcuni di voi li hanno conosciuti alla Conferenza, altri hanno ricevuto loro comunicazioni, tutti avete risposto a domande che, insieme ad altri, hanno preparato su Edotto per i vostri test. A nome dalla SQcuola di Blog, sono ad informarvi che in virtù del loro impegno e dedizione il Consiglio d’Istituto ha deciso all’unanimità di “aggiungere” due posti a tavola, inserendo i loro nomi ai trenta selezionati in graduatoria. La classe diventa così formata da 32 fenomeni alla buona pace della Gelmini  e delle classi sovraffollate.

Detto questo il vostro Preside vi saluta, ringraziandovi ed augurandovi un mondo di bene. Quanto ai 30 studenti, aspetto di avervi tra le mie “grinfie”!

2 thoughts on “Comunicazione del Preside – agli esclusi ma non solo

  1. Merda, Merda, Merda.
    Un augurio particolare di una buona riuscita del network, che sappia convolgere il massimo numero di pubblico, a tutti i 32 studenti appassionati di web.
    l’esluso Rinaldo (mia culpa;)
    Ma sotto la strategia dei migliori professionisti in campo senzaltro “Sarà un successo”
    Merda, Merda, Merda!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.