Iniziamo col dire che questa è l’ultima email che scrivo da Preside di SQcuola di Blog.

Era ottobre 2010 quando questo titolo mi si è appiccicò addosso e da allora ho lavorato sodo per guadagnarmelo. Spero di esserci riuscito; fatto stà che ora che lo sento veramente mio, è arrivato il momento di cederlo a qualcun altro.

Diamo quindi il benvenuto alla nuova Preside di SQcuola di Blog: Sara Salvarani (Linkedin). Per chi non la conosce ancora (pochi) basta un giro sul suo profilo Linkedin e seguirla in rete per capire che la scelta è più che motivata. Sarà lei a prendere per mano le future classi, a migliorare il percorso accademico del Master (nuovi moduli, nuovi temi, nuovi webinar). Personalmente sono molto felice di questo passaggio, perché alle innegabili competenze ed esperienze, Sara unisce un “cuore” ed una passione unici per questo mondo. E’ l’anima di Sara che colpisce, e che servirà al meglio la Community di SQcuola di Blog. Lei, ex studente di Classe V, ha vissuto il master da studente, ha svolto selezioni, Listening, progetti. Si è guadagnata la stima di tutti sul campo e sono certo sarà in grado di fare molto di più nel suo nuovo ruolo. Entra inoltre ufficialmente nei ranghi di LEN Learning Education Network come docente e formatore per corsi in presenza in ambito Social Media Marketing.

Siamo alle ultime fasi di Classe VI, un percorso lungo, iniziato a febbraio che si concluderà a fine mese. E’ stato un bel viaggio; innegabilmente ricco di soddisfazioni, lavoro, progetti e sfide ma soprattutto un gruppo di persone che ha reso questo viaggio speciale. Ognuno merita il nostro ringraziamento e come sempre sarà difficilissimo salutarsi.

Ma che fine farò io??? Chi mi conosce è ben consapevole che non è facile liberarsi del Geom Alfieri. Visto che ai titoli io tengo moltissimo, intanto mi appiccico addosso il nuovo titolo di #PresideEmerito (o semplicemente #Emerito). Poi, per il momento, vi basti sapere che stiamo per uscire con qualcosa di nuovo, legato alla Community di SDB; mi occuperò di quello. Ve ne parleremo presto. Senza dimenticare che c’è anche #VerdiMuseum in un momento cruciale. Non mancherò comunque di dare il mio supporto! Anzi, la nuova Preside mi ha già ordinato di registrare nuovi moduli per Classe VII… #despota!!! 🙂

Un’altra iniziativa a cui abbiamo deciso di dare ulteriore spinta è #unaimmagineperFilippo (articolo qui). Un progetto nato per caso, in modo spontaneo, che ha ricevuto una visibilità incredibile. Tra l’altro fino a qualche giorno fa alcune persone chiedevano informazioni sul proseguimento e la cosa ci ha fatto enormemente piacere. Ripartiamo quindi, dopo le luci della ribalta, è giusto che Filippo prosegua la sua missione vera: “creare consapevolezza” ed educare all’accessibilità anche per non vedenti.

Sul personal branding di Filippo (#UnaImmaginePerFilippo, crea il visual brand a blogger non vedente), abbiamo deciso di comune accordo che non fosse giusto avere un unico vincitore. Dozzine di persone hanno inviato immagini e proposte (alcune qui), migliaia hanno diffuso la campagna ed un tale “moto di generosità” non può avere un solo risultato. E’ stato quindi deciso che Filippo sarà il primo #socialmediaCoso con un personal brand mensile, e deciso in “crowd”. A rotazione, ogni immagine ricevuta verrà caricata nei suoi profili social, ed ogni immagine avrà il profilo twitter del donatore e l’hashtag in evidenza

Ma la vera missione di Filippo va oltre. Filippo ha un suo blog, e continuerà la sua battaglia con SDB sempre al suo fianco. Scriverà articoli, ci renderà partecipi e aiuterà a capire il suo lato dello specchio social. Si concentrerà inizialmente su concetti tecnici, per poi ampliare la sezione “software accessibili” iniziata con la recensione di Tweetings, per poi continuare su come funzionano i siti che naviga.

E’ opinione diffusa qua dentro che “educare” sia altrettanto importante di continuare a parlarne. Per questo abbiamo infine deciso di spingerci addirittura oltre. Filippo, insieme ad alcuni compagni di classe e professori della SQcuola di Blog, sta organizzando il primo modulo e-learning sull’accessibilità alla rete per non vedenti (ma anche altre categorie). Una volta registrato sarà reso disponibile gratuitamente sulla piattaforma di e-learning www.trainingweb.it. Filippo creerà un viaggio nel suo mondo, unendo informazioni ad esperienze e fornendoci quindi la possibilità di apprezzare veramente cosa significhi non riuscire ad accedere ad informazioni, pur sapendo che basterebbero piccoli accorgimenti. SQcuola di Blog forma i professionisti di domani, e per questo renderemo la sua lezione obbligatoria per chiunque frequenterà il Master di SQcuola di Blog in futuro.

L’ambizione è anche quella di porsi anche degli obiettivi a lungo termine, iniziando con una attività di coinvolgimento delle associazioni già operanti su questi temi. Iniziative potrebbero essere quella di creare petizioni on-line per migliorare l’accessibilità di singoli siti di grande rilevanza (dai siti di pubblica amministrazione a mainstream media). Inoltre, sempre con l’aiuto delle associazioni, cercare di ampliare il pubblico interessato al mondo del Social Media Marketing, non solo ai non vedenti ma a tutti i disabili. SQcuola di Blog ancora una volta offrirà tutto il supporto richiesto.

SQcuola di Blog continua dunque all’insegna della continuità, persone, valori, esperienze e merito. Ne siamo tutti fieri!

Chiudiamo dando giusto qualche altra notizia per il futuro. Classe VII inizierà a febbraio 2015; ciò significa che le selezioni inizieranno tra fine novembre e dicembre. C’è ancora un pò di tempo quindi per candidarsi e ringraziamo le centinaia di persone che lo hanno già fatto. Comunicheremo a tutti via mail e con update su questo blog, quindi continuate a seguirci.

Long Live the Preside @MammaChetesta, in bocca al lupo per questa avventura!

Fimato

#Emerito 🙂

 

8 thoughts on “SQcuola di Blog evoluzione della specie in corso

  1. Ed io piango. Piango per entrambi.
    Per il Preside che si è dimostrato essere una persona, oltre che un professionista impareggiabile.
    Per Sara, essere la mia amica prima che socia, per la sua incommensurabile bravura e propensione alla condivisione. Condivisione di tutto, dalle sue competenze alla sua vita personale, perché quando qualcuno ama ciò che fa questa cosa diventa parte integrante del suo cuore.
    Visto cara, prima o poi tutti i nodi vengono al pettine e non sempre fanno male :). In bocca al lupo amica mia <3

    Ciao Geom… e grazie per quello fatto sino ad ora :*

  2. Sono talmente affezionata a te Preside Andrea #emerito Geom. Alfieri che faccio fatica a vedere qualcun altro al tuo posto, fondamentalmente sono un’abitudinaria. La scelta di Sara non è sicuramente casuale. Conosco Sara, è un vulcano, esattamente come te al femminile e so che è preparatissima e farà un’ottimo lavoro ma che non ti venga in mente di abbandonarla, avrà bisogno del tuo supporto e dei tuoi preziosi consigli. Come si dice ? Morto un Papa se ne fa un altro ? A SQcuola di Blog no, qui si dice “ciu is mei che uan”. Grazie a te #emerito per il lavoro svolto e in bocca al lupo a Sara per la sua nuova avventura, io continuo a seguirvi con tanto affetto. Un bacio ad entrambi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *