Ci sono tanti eventi Social Media i giro per l’Italia, e tutti sono validi momenti di confronto e network. E’ anche vero che spesso le critiche si rivolgono all’eccessiva auto-referenzialità degli speaker ed all’impossibilità di dare un seguito concreto alle idee emerse durante l’evento.

E’ in quest’ottica che SQcuola di Blog ha cercato di lavorare, proponendo un nuovo modo di vivere l’evento, facendolo uscire dalle mura del Centro Congressi che ci ha ospitato, andando a coinvolgere attraverso Twitter (e l’immancabile Tweet wall con il live tweet durante l’evento) e livestream (trasmissione online video dell’evento).

 

La sfida era dare spazio al dialogo ed il confronto partecipativo, avvicinare il mondo aziendale ad un mondo “bottom up e Social” che raramente hanno opportunità di conoscersi. L’Evento “Manager vs Blogger” infatti è stato il momento di più altro seguito in rete, al punto da portare #sdbawards (hashtag ufficiale) tra i primissimi trend Topic di Twitter in Italia.

Ecco alcuni dei commenti all’evento che stanno emergendo: Thomas Devoti scrive:

“Di tutto rispetto i momenti didattici, anche in vista del Road tour. E che dire delle presentazioni dei Pw? Un moltiplicatore di idee! Ma il mio plauso va a manager vs blogger: ogni manager ha mostrato un atteggiamento specifico e particolare, è stato un gran regalo parlarcene apertamente. Cose di #SdBawards”

 

Tantissimi commenti positivi ci hanno inondato; comprensibilmente dai Blogger del Master coinvolti in prima persona, come questo di Martina Albani sul suo Blog oppure questo di Paola Monticelli.

Ma anche dalle aziende che hanno partecipato ai lavori. Enrico Pedretti, Direttore Marketing di Manager Italia per esempio commenta in Facebook.

Molto piacere inoltre ci hanno fatto i complimenti di un Manager di spessore ed esperienza internazionale come Gianluigi Zenti di Barilla, ma anche di altri Manager partecipanti al confronto “Manager vs Blogger” che hanno respirato l’energia nuova e l’atmosfera elettrizzante in sala. Molti hanno già preso un impegno per l’acquisto di una borsa di studio per la prossima edizione.

Personalmente però la cosa che più mi ha colpito sono stai i 20 Progetti presentati dai Blogger SQcuola di Blog alle aziende “borsiste” (avendo acquistato una borsa di studio ricevevano in cambio un progetto dalla classe). In pochi giorni i ragazzi hanno lavorato sodo, con professionalità e dedizione, presentando dei lavori di tutto rispetto che hanno lasciati a bocca aperta i referenti aziendali, come conferma Federico Ferrari di Parmafluid:

Domenica ho ascoltato una decina di progetti: siamo totalmente soddisfatti del nostro progetto, ma più in generale ho notato un livello medio di competenza e proposte molto alto. Ogni azienda ha avuto almeno un’idea nuova da sviluppare… non è una cosa da poco. Sponsorizzare non è solo un esborso economico, ma anche un impegno di presenza e supporto”.

Noi siamo soddisfatti, ma già stiamo pensando a come migliorare in futuro. Qualcuno ha scritto che stiamo definendo e creando una “professionalità del futuro” proiettati a ciò che sta per arrivare. Ci piace e promettiamo di continuare a lavorare duro per arrivarci insieme ai tanti che ci seguono, aperti a spunti, collaborazioni ed idee ma fermi su obiettivi sostenibili e scalabili dopo aver consolidato ogni passo in avanti. Per ora diamoci tutti una pacca sulla spalla, e ringraziamo tutti quanti.

Keep going!

6 thoughts on “#SDBawards Top Trend Topic su Twitter con commenti splendidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *